Cerca nel sito
CATALOGO
Scegli la disciplina
Scegli la disciplina


SCARICA IL CATALOGO SCUOLA SUPERIORE 2017



SCARICA IL CATALOGO SCUOLA MEDIA 2017



SCARICA IL CATALOGO
di LATINO




SCARICA IL CATALOGO di GRECO



SCARICA IL CATALOGO di NARRATIVA SCUOLA MEDIA

S286 - I ragazzi della via Pāl


2006 - pp. 272 - 9788824478748 - € 8,00

Prezzo pdf: €5,99

F. Molnár
  • Gli ebook sono consultabili su computer, tablet e smartphone Apple e Android, e-reader ed altri dispositivi compatibili con il drm Adobe, ma non sono stampabili (salvo quando diversamente indicato). Per le informazioni sugli ebook, consulta la guida.
    Per la riproduzione a favore di studenti non vedenti, ipovendenti o con disturbi specifici di apprendimento contatta info.scuola@simone.it
 
 
 




I ragazzi della via Pāl, pubblicato nel 1907, č il romanzo pių noto dello scrittore ungherese Ferenc Molnár. Raccontando la battaglia fra due bande di adolescenti per la conquista di un luogo dove poter giocare, l'autore, giā all'inizio del Novecento, affronta il tema della mancanza di spazi per lo svago nelle grandi cittā.
Le ragioni del grande successo che ha avuto il libro dal giorno della sua pubblicazione a puntate risiedono nella straordinaria attualitā dei temi affrontati:
• la mancanza di spazi aperti nelle grandi cittā;
• la scoperta di valori morali e comportamentali che spesso vengono ignorati, soprattutto dagli adulti, quali la lealtā, l'onestā, il coraggio, la generositā, il senso dell'onore, della giustizia e la fede in un ideale.
L'eroe positivo č il piccolo Nemecsek, un ragazzo esile, ma coraggioso e generoso, che paga con la vita la voglia di riscatto e d'accettazione sociale, esaltando la morale del dovere ad ogni costo, dell'impegno al massimo delle proprie forze, dell'importanza non tanto del risultato, ma dell'azione in sé. Altro personaggio positivo č Giovanni Boka che, nel ruolo di comandante, con la sua onestā e correttezza, la bontā d'animo e la sensibilitā, insegna che il senso di appartenenza al gruppo č fondamentale. A lui spetta, alla fine del romanzo, il compito di mostrare come č doloroso capire il senso vero della vita, quando l'etā dei giochi finisce e ci si trova di colpo di fronte alla cruda realtā che non dā scampo, come la morte del suo caro amico.