Cerca nel sito
CATALOGO
Scegli la disciplina
Scegli la disciplina


SCARICA IL CATALOGO SCUOLA SUPERIORE 2017



SCARICA IL CATALOGO SCUOLA MEDIA 2017



SCARICA IL CATALOGO
di LATINO




SCARICA IL CATALOGO di GRECO



SCARICA IL CATALOGO di NARRATIVA SCUOLA MEDIA

S323/1 - Le nuove pagine del diritto - Diritto pubblico e internazionale + L'atlante di Diritto Pubblico Internazionale

Corso di Diritto per il secondo biennio e il quinto anno degli Istituti tecnici economici, indirizzo Amministrazione, finanza e marketing Articolazione R.I.M.


2018 II Ed. - pp. 336 + 80 - 9788891415424 - € 24,00

Prezzo pdf: €17,49

  • Gli ebook sono consultabili su computer, tablet e smartphone Apple e Android, e-reader ed altri dispositivi compatibili con il drm Adobe, ma non sono stampabili (salvo quando diversamente indicato). Per le informazioni sugli ebook, consulta la guida.
    Per la riproduzione a favore di studenti non vedenti, ipovendenti o con disturbi specifici di apprendimento contatta info.scuola@simone.it
 
 
 




COSA È LE NUOVE PAGINE DEL DIRITTO

Le nuove Pagine del diritto è la proposta di Simone per la Scuola destinata ai nuovi Istituti tecnici - Settore economico Indirizzo Amministrazione, finanza e marketing. I primi due tomi sono comuni a tutte le articolazioni: eventuali lezioni destinate a singole articolazioni (AFM, RIM, SIA) sono appositamente indicate in modo da facilitare il lavoro del docente nell’individuazione di eventuali differenze nelle Indicazioni nazionali. Il corso si completa poi con i volumi specifici per ogni singola articolazione destinati al quinto anno.

QUALI SONO GLI APPARATI CHE ARRICCHISCONO IL TESTO

Ogni volume è organizzato in percorsi, a loro volta composti di lezioni. Ogni lezione è strutturata in due parti:

• la prima, di taglio manualistico, con linguaggio lineare elabora gli argomenti con il supporto di un calibrato apparato di approfondimenti, documenti, schemi riepilogativi;

• la seconda, di taglio pratico-operativo, verifica l’apprendimento raggiunto attraverso una pluralità di prove esercitative di differente livello e contenuto.

Ogni lezione è articolata in una prima parte introduttiva in cui sono contenute le seguenti rubriche:

Cosa studieremo: indica per punti fondamentali gli argomenti che saranno affrontati.

Prerequisiti: indica le conoscenze la cui acquisizione si rende necessaria per poter affrontare la lezione. Favorisce, in particolare, un ripasso guidato di temi già trattati in precedenza ed indispensabili per lo studio dei nuovi argomenti.

Conoscenze e abilità: mostra le conoscenze e le abilità che si acquisiranno attraverso lo studio della lezione stessa.

Nella parte centrale della lezione si sviluppano i contenuti teorici della disciplina giuridica intervallati da materiali e documenti esemplificativi (contratti, modulistica) che consentono di rilevare il risvolto pratico della materia e di avere un primo approccio con gli schemi dei principali atti.

Lungo lo svolgimento degli argomenti un box laterale faciliterà l’apprendimento attraverso il ricorso ad esempi pratici mirati a far cogliere l’aspetto applicativo e concreto delle discipline, stimolando la curiosità dello studente, mentre la rubrica Question time riporta le domande frequenti e le relative risposte per sciogliere dubbi o perplessità che possono sorgere durante lo studio.

La sezione esercitativa di ogni singola lezione è particolarmente ricca e offre un complesso ulteriore di prove divise in tre gruppi: la verifica dell’apprendimento di base (verifiche sommative), il percorso di recupero del debito formativo (verifiche di recupero), il percorso di approfondimento mirato all’eccellenza (verifiche di eccellenza).

Al termine del percorso, invece, la rubrica Una finestra sul diritto invita lo studente a leggere e commentare un brano di un autore che, approfondendo una o più tematiche di rilievo affrontate, consente all’insegnante percorsi di approfondimento — anche in ottica interdisciplinare — mirati all’eccellenza e a sviluppare una maggiore padronanza nel linguaggio giuridico.

QUALI SONO GLI ALTRI STRUMENTI A DISPOSIZIONE DEGLI STUDENTI

Le nuove Pagine del diritto è un libro Digiworld tutto compreso: con l’acquisto di questo testo lo studente ha già a disposizione tutto ciò che gli occorre per studiare, integrando libro e risorse digitali: con il codice alfanumerico posto alla fine del volume, infatti, lo studente può scaricare gratuitamente la versione e-book del testo e accedere a tutti i materiali digitali integrativi. Il volume, infatti, è completato da un’ampia espansione web con ulteriori proposte per l’approfondimento e l’esercitazione utilizzabili sia in autonomia dallo studente sia in classe mediante l’uso della LIM.

Nella sua configurazione completa, al volume è allegato l’Atlante di Diritto che comprende, oltre ad articoli di legge brevemente commentati, schemi e schede per orientarsi nel mondo del diritto.



Percorso A Lo Stato e la Costituzione

lezione 1

Lo Stato

1. Lo Stato e i suoi elementi costitutivi

2. Le forme di Stato

3. Le forme di governo

Riepilogo per la didattica inclusiva

Summary for CLIL

Area operativa

lezione 2

La Costituzione italiana

1. Dallo Statuto albertino alla Costituzione repubblicana

2. I caratteri della Costituzione repubblicana

3. Le Costituzioni non scritte

4. La struttura e i caratteri della Costituzione repubblicana

5. I principi fondamentali

6. La regolamentazione dei rapporti civili

7. La regolamentazione dei rapporti etico-sociali

8. La regolamentazione dei rapporti economici

Riepilogo per la didattica inclusiva

Summary for CLIL

Area operativa

lezione 3

Il corpo elettorale, i partiti politici e i sistemi elettorali

1. Il corpo elettorale e l’elettorato attivo

2. L’elettorato passivo

3. La democrazia

4. I sistemi elettorali

5. Il sistema elettorale adottato in Italia

6. I partiti politici

7. Il sistema dei partiti

8. Il sistema di finanziamento dei partiti

9. Le forme di democrazia diretta: l’iniziativa legislativa e la petizione popolare

10. Il referendum

Riepilogo per la didattica inclusiva

Summary for CLIL

Area operativa

lezione 4

Gli organi costituzionali dello Stato

1. Il Presidente della Repubblica

2. Vicende della carica presidenziale

3. La responsabilità presidenziale

4. Le attribuzioni del Presidente della Repubblica

5. Il Parlamento: la struttura bicamerale

6. Organizzazione e funzionamento delle Camere

7. Le funzioni del Parlamento: la funzione legislativa

8. Le altre funzioni del Parlamento

9. Il Governo

10. La struttura del Governo

11. La formazione del Governo

12. Le vicende del Governo

13. La Corte costituzionale

14. Le attribuzioni della Corte costituzionale

Riepilogo per la didattica inclusiva

Summary for CLIL

Area operativa

Area operativa di fine percorso

Percorso B L’Unione europea e la Comunità internazionale

lezione 1

L’Unione europea

1. Che cos’è l’Unione europea

2. Come nasce l’Unione europea

3. L’allargamento dell’Unione

4. Il Trattato di Lisbona

5. L’uscita della Gran Bretagna dall’Unione europea

Riepilogo per la didattica inclusiva

Summary for CLIL

Area operativa

lezione 2

Le istituzioni e gli atti dell’Unione europea

1. L’organizzazione dell’Unione europea

2. Le istituzioni dell’Unione europea

3. Gli atti giuridici dell’Unione europea

Riepilogo per la didattica inclusiva

Summary for CLIL

Area operativa

lezione 3

Le politiche comuni

1. Principi fondamentali

2. Alcuni esempi di politiche comuni

3. Le politiche dell’Unione europea per le imprese

4. Le regole della concorrenza nel mercato interno

Riepilogo per la didattica inclusiva

Summary for CLIL

Area operativa

lezione 4

La Comunità internazionale

1. Il diritto della Comunità internazionale

2. I soggetti dell’ordinamento internazionale

3. L’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU)

4. Altre organizzazioni internazionali

5. L’Italia e la Comunità internazionale

Riepilogo per la didattica inclusiva

Summary for CLIL

Area operativa

Area operativa di fine percorso

Percorso C Le fonti del diritto internazionale

lezione 1

La consuetudine in Diritto internazionale

1. Il diritto internazionale

2. Le consuetudini

3. Eccezioni alla generale applicabilità delle consuetudini: consuetudini particolari e Stati persistent objectors

4. Il diritto consuetudinario cogente

5. La codificazione del diritto consuetudinario

6. I rapporti tra il diritto consuetudinario e gli accordi di codificazione

Riepilogo per la didattica inclusiva

Summary for CLIL

Area operativa

lezione 2

I trattati internazionali e le altre fonti

1. Nozione e classificazione

2. Il procedimento di formazione del trattato

3. La ratifica di un trattato nell’ordinamento italiano e l’entrata in vigore dello stesso

4. L’adesione e le riserve

5. Emendamenti, modifiche dei trattati ed interpretazione degli stessi

6. L’estinzione dei trattati

7. Le cause di invalidità

8. L’applicazione dei trattati tra le parti

9. L’applicazione dei trattati agli Stati terzi

10. La successione degli Stati nei trattati

11. Consuetudine e trattato

12. Le altre fonti del diritto internazionale

13. I princìpi generali di diritto riconosciuti dalle nazioni civili

14. La dottrina e la giurisprudenza. L’equità

15. I princìpi costituzionali. Gli atti unilaterali. Il soft law

Riepilogo per la didattica inclusiva

Summary for CLIL

Area operativa

Area operativa di fine percorso

Percorso D La responsabilità internazionale dello Stato e la risoluzione delle controversie

lezione 1

La responsabilità internazionale

1. Nozione e tentativi di codificazione della materia

2. Origine della responsabilità: elementi costitutivi del fatto internazionalmente illecito

3. L’elemento soggettivo dell’illecito

4. L’elemento oggettivo dell’illecito

5. La responsabilità per fatti leciti

6. Circostanze che escludono l’illiceità del comportamento

7. Le conseguenze dell’illecito e la nozione di Stato leso

8. La violazione di norme imperative di diritto internazionale

Riepilogo per la didattica inclusiva

Summary for CLIL

Area operativa

lezione 2

Le controversie internazionali e la loro risoluzione

1. L’obbligo generale di risolvere pacificamente le controversie internazionali

2. Le controversie internazionali

3. I procedimenti di soluzione pacifica delle controversie: i procedimenti diplomatici

4. I procedimenti arbitrali e giudiziali

5. I tribunali internazionali

6. La Corte Internazionale di Giustizia

7. La funzione conciliativa delle organizzazioni internazionali. Il ruolo dell’ONU

Riepilogo per la didattica inclusiva

Summary for CLIL

Area operativa

Area operativa di fine percorso

Percorso E La disciplina mondiale del commercio e la tutela dei consumatori

lezione 1

La politica commerciale dell’Unione e i rapporti con il resto del mondo

1. Il fondamento della politica commerciale: l’unione doganale

2. La disciplina nel Trattato sul funzionamento dell’Unione europea

3. L’Unione e i rapporti commerciali nell’ambito del Gatt e del Wto

4. Le misure di protezione commerciale

5. La cooperazione con i paesi terzi

6. L’aiuto umanitario

7. La politica europea di vicinato (PEV)

8. La clausola di solidarietà

Riepilogo per la didattica inclusiva

Summary for CLIL

Area operativa

lezione 2

La salute e la tutela dei consumatori

1. Introduzione

2. La sanità pubblica

3. La tutela dei consumatori

4. La sicurezza dei prodotti alimentari

Riepilogo per la didattica inclusiva

Summary for CLIL

Area operativa

Area operativa di fine percorso

Percorso F Il diritto processuale civile internazionale

lezione 1

Nozione e giurisdizione internazionale del giudice italiano

1. Natura e funzione

2. Le fonti del diritto internazionale processuale

3. I criteri generali di giurisdizione

4. Derogabilità della giurisdizione italiana

5. Le azioni reali

6. Giurisdizione volontaria: matrimonio e potestà dei genitori, adozione, successioni

7. Class Action e diritto processuale internazionale

8. Momento determinante per la giurisdizione

9. La litispendenza internazionale

10. Immunità dalla giurisdizione italiana

Riepilogo per la didattica inclusiva

Summary for CLIL

Area operativa

lezione 2

La disciplina processuale e il riconoscimento di atti e sentenze straniere

1. Legge regolatrice del processo

2. Il riconoscimento in giudizio degli atti stranieri

3. Il riconoscimento delle sentenze e il principio del riconoscimento automatico

4. Il controllo eventuale

5. Il riconoscimento delle sentenze canoniche di nullità del matrimonio concordatario

6. Il riconoscimento automatico secondo il regolamento UE 1215/2012

7. Il titolo esecutivo europeo

8. Procedimento europeo per le controversie di modesta entità

9. Il riconoscimento delle sentenze arbitrali straniere

10. L’arbitrato internazionale

Riepilogo per la didattica inclusiva

Summary for CLIL

Area operativa

Area operativa di fine percorso