Cerca nel sito
CATALOGO
Scegli la disciplina
Scegli la disciplina


SCARICA IL CATALOGO SCUOLA SUPERIORE 2017



SCARICA IL CATALOGO SCUOLA MEDIA 2017



SCARICA IL CATALOGO
di LATINO




SCARICA IL CATALOGO di GRECO



SCARICA IL CATALOGO di NARRATIVA SCUOLA MEDIA

S428 - Chi è muto non parla


2007 - pp. 176 - 9788824474429 - € 6,00 E. Invernizzi - S. Paolocci
 
 
 




Nell'isola di Chiùmmamari il signor Malupìsci approfitta dei bisogni della gente per trarre vantaggi per se stesso, mentre ostenta invece di fare un favore agli altri. Organizza e mette ordine nel sottosuolo di Chiùmmamari ma intanto si costruisce la sua richezza. I cunicoli arrivano ovunque, fin dall'altra parte del globo, nel Nuovo Mondo, in America.
Chi è muto non parla altro non è che la metafora della storia della Sicilia e del suo rapporto con Cosa nostra dalle origini a oggi. A raccontarla è Giò, un ragazzino che non vive la storia dall'esterno, come potrebbe sembrare all'inizio, ma, come capita spesso anche ai cittadini più onesti, è lui stesso colpito dagli effetti della mafia: non riesce più a parlare. Ma Giò non ci sta e trova il modo di raccontare la sua storia: se non può parlare, allora prende in mano la penna e scrive...

Scheda storica
CHI È MUTO NON PARLA
Giò e i vulcani
L'isola in mezzo al mare
Giò e il pranzo
Un antifurto davvero speciale Giò e il coro
Lo sbarco nel Nuovo Mondo
Giò e il dottor Scaccabarozzi
Chiùmmamari e Chiùmmaterra
Giò e il quadernone a scacchi
La prima guerra di geyser
Giò e la cartolaia
Pio l'Alfiere e l'antifurto fuorilegge
Giò ed «È pronto in tavola!»
Un tuffo nella piscina inglese di Tonio
Giò e l'ultima pagina
La fine di Malupìsci
Giò e il microfono
GIÙ LA MASCHERA
Simbologia e riferimenti il Chi è muto non parla
IL SUGO DELLA STORIA
Esercizi di riepilogo