Cerca nel sito
CATALOGO
Scegli la disciplina
Scegli la disciplina


SCARICA IL CATALOGO SCUOLA SUPERIORE 2019



SCARICA IL CATALOGO SCUOLA MEDIA 2018



SCARICA IL CATALOGO
di LATINO




SCARICA il CATALOGO d'INGLESE



SCARICA IL CATALOGO di GRECO



SCARICA IL CATALOGO di NARRATIVA SCUOLA MEDIA

S495 - Scienze e Tecnologie applicate

Trasporti e logistica settore nautico - Per il secondo anno degli Istituti tecnici settore tecnologico


2019 - pp. 240 - 9788891420183 - € 18,00

Prezzo pdf: €13,90

Riccardo Antola - Franco Bigatti - Simone Delfino - Grazia Tenace
  • Gli ebook sono consultabili su computer, tablet e smartphone Apple e Android, e-reader ed altri dispositivi compatibili con il drm Adobe, ma non sono stampabili (salvo quando diversamente indicato). Per le informazioni sugli ebook, consulta la guida.
    Per la riproduzione a favore di studenti non vedenti, ipovendenti o con disturbi specifici di apprendimento contatta info.scuola@simone.it




Il nuovo testo di Scienze e Tecnologie Applicate (STA) per gli Istituti Tecnici dei Trasporti e Logistica si propone di introdurre alle ragazze e ai ragazzi del secondo anno l’eterogeneo mondo del sistema nave e della logistica considerata in tutte le sue forme.

Esso mira a fornire una visione lucida e aggiornata del mondo marittimo e della logistica, che consenta di acquisire non tanto contenuti specifici, ma una consapevolezza generale delle caratteristiche di tali ambiti. Il risultato è un semplice manuale che mira soprattutto a stimolare l’interesse dei ragazzi nei confronti dei possibili percorsi tra cui sono chiamati a scegliere per il prosieguo dei loro studi.

Il volume presenta quattro blocchi principali corrispondenti alle materie tecniche prevalenti nel triennio successivo e cioè, utilizzando denominazioni abbreviate, Scienze della Navigazione, Macchine, Costruzione della Nave, e Logistica. Il testo è dunque presentato con struttura modulare, in modo da agevolare l’utilizzo su programmazioni differenti nel rispetto del curricolo locale dei diversi Istituti, inoltre tale approccio permette di progettare Unità di Apprendimento significative anche in senso transdisciplinare.

Il testo è ricco di fotografie e immagini a colori opportunamente inserite all’interno di trattazioni sintetiche e dirette. Particolare enfasi è stata posta sulla terminologia tecnica, sempre opportunamente evidenziata e presentata anche in lingua inglese.

Non mancano opportune schede di autovalutazione contenenti quesiti di diversa tipologia per una prima fase di autonoma verifica della comprensione, mentre numerose espansioni on-line, anche multimediali, forniscono supporto per una migliore comprensione degli argomenti e aprono ad eventuali approfondimenti.

Conduzione del mezzo

La parte di Conduzione del mezzo si riferisce alle aree tradizionali e più diffuse negli (ex) Istituti Nautici, progettate per lavorare a bordo delle navi come Ufficiali della Marina Mercantile, cioè Coperta e Macchine.

Il testo è organizzato in modo da riunire alcuni argomenti di base, comuni alle due aree, nei primi due capitoli (Modulo 1). Qui si trattano infatti le fonti delle norme, soprattutto internazionali, che regolamentano lo shipping e l’organizzazione di bordo, a partire dai requisiti per l’iscrizione alla Gente di Mare.

I Capitoli successivi sono suddivisi tra le due opzioni Conduzione del Mezzo Navale (CMN) e Conduzione di Apparati e Impianti Marittimi (CAIM): in entrambi i casi vengono introdotti i principali sistemi per la propulsione navale e la conduzione della navigazione, strizzando l’occhio alla storia, quindi agli aspetti più tradizionali delle dotazioni di bordo, ma guardando, allo stesso tempo, verso le grandi sfide del futuro del mondo marittimo.

I contenuti tecnici, quasi assenti, lasciano spazio a riflessioni necessarie per fornire una reale consapevolezza «di sistema».

Lo scopo principale è presentare ai ragazzi del biennio una fotografia, il più possibile aderente alla realtà, del lavoro a bordo, in modo da fornire un supporto concreto per una scelta consapevole del successivo percorso di studio.

Costruzione del mezzo

La parte di costruzione del mezzo si occupa di spiegare come le navi sono progettate e costruite: essa presenta un assaggio di tutte le materie tecniche che saranno oggetto di studio nel secondo biennio e nel monoennio finale dell’articolazione Costruzione del mezzo navale.

In particolare, in questa parte del libro, l’attenzione si rivolge a come sono fatte le navi e come vengono costruite. È appena una introduzione delle tante cose che fanno parte del piano di studi successivo, ma è comunque importante andare avanti per piccoli passi.

Essa rappresenta una base di partenza per gli studenti che decideranno di iscriversi all’Articolazione «Costruzione del mezzo Navale», ma i temi trattati risultano comunque utili per qualsiasi Articolazione e Opzione dell’Istituto Tecnico dei Trasporti e Logistica.

Chi dovesse affrontare la lettura avendo già un certo bagaglio di competenze tecniche, potrà anche sorridere per come gli argomenti esposti sono semplificati ed espressi con parole semplici, e in questo caso il contenuto di questa parte potrà risultare utile come spunto per poi approfondire i temi trattati.

Logistica

La parte riguardante la logistica è basata sulle nuove linee guida ministeriali; la trattazione, anche se ridotta, offre una prospettiva completa delle peculiarità e delle problematiche che si possono presentare a chi vuole intraprendere la professione del logista per effettuare, in modo ottimale, la scelta del corso da seguire nel successivo triennio.

Gli argomenti vengono presentati con un taglio nettamente descrittivo mediante linguaggio semplice ed essenziale. Si è partiti presentando un excursus storico per far comprendere le origini della logistica stessa fino ad arrivare a descrivere la moderna supply chain nella sua forma più completa. Ci si è, poi, focalizzati sugli imballaggi che, nelle loro diverse forme, sono alla base dei procedimenti che riguardano gli spostamenti delle merci.

Infine si è analizzata la parte relativa al trasporto delle merci stesse presentando una panoramica delle diverse tipologie di trasporto, nelle modalità modale ed intermodale, per sottolineare come il diverso tipo di trasporto individuato possa contribuire a contenere i costi o come un calcolo non ponderato correttamente possa farli lievitare.

Scienze e tecnologie applicate – Trasporti e Logistica – Settore nautico, infine, è un volume Digiworld tutto compreso! Con l’acquisto di questo libro lo studente ha già a disposizione tutto quello che occorre per studiare, integrando libro e risorse digitali: volume cartaceo + e-book + estensioni on line. In particolare per queste ultime, gli approfondimenti presenti sono segnalati da appositi box all’interno del testo. Il codice alfanumerico posto alla fine del volume consente, collegandosi al sito www.simonescuola.it, di scaricare gratuitamente la versione e-book integrale del testo e di accedere a tutti i materiali digitali integrativi.



Modulo 1 Conduzione del mezzo - Generalità

Capitolo 1 La formazione nautica

1.1 Ruolo degli organi internazionali

1.2 La STCW

1.3 Il sistema italiano della formazione nautica

Capitolo 2 Il lavoro a bordo

2.1 Regime amministrativo della Gente di Mare

2.2 Composizione dell’equipaggio: sezioni e gerarchia

2.3 Elementi di base dell’organizzazione di bordo: turni di guardia

2.4 Gradi e uniformi

2.5 Normativa italiana inerente i requisiti per il rilascio delle certificazioni dei marittimi

2.6 Requisiti per ricoprire i ruoli della sezione coperta

2.7 Requisiti per ricoprire i ruoli della sezione macchina

2.8 Corsi di addestramento specifici

Modulo 2 Conduzione del mezzo - Conduzione del Mezzo Navale (CMN)

Capitolo 3 Il lavoro in coperta

3.1 Tenuta della guardia e adempimenti della sezione coperta

3.2 Elementi di base della strumentazione di plancia

3.3 Tecniche di navigazione e posizionamento

3.4 Elementi di arte marinaresca: tecniche di voga e principali nodi

Capitolo 4 Il contesto in cui opera un Ufficiale di navigazione

4.1 La nave

4.2 Principali rotte mercantili

4.3 Il terminal

4.4 I servizi alla nave

Modulo 3 Conduzione del mezzo - Conduzione Apparati e Impianti Marittimi (CAIM)

Capitolo 5 La propulsione navale

5.1 Resistenza al moto della nave

5.2 Linea d’assi navale

5.3 Propulsori navali

Capitolo 6 L’Ufficiale di Macchina

6.1 Ruolo dell’Ufficiale di Macchina a bordo delle navi da carico

6.2 Ruolo dell’Ufficiale di Macchina a bordo delle navi da crociera

6.3 Possibilità di lavoro a terra per il Conduttore degli Apparati e Impianti Marittimi

Capitolo 7 Il motore navale

7.1 Tipologia di motori navali (cenni storici)

7.2 Invenzione e breve storia dell’evoluzione del motore a combustione interna

7.3 I combustibili

7.4 Schema di massima del motore Diesel

7.5 Fasi di funzionamento del motore Diesel quattro tempi

Modulo 4 Costruzione del mezzo navale

Capitolo 8 I tipi di navi

8.1 Introduzione

8.2 Le navi nel passato

8.3 Navi da Carico Secco

8.3.1 Navi da Carico Generale

8.3.2 Nave Portacontenitori

8.3.3 Nave Ro-ro

8.3.4 Nave Portarinfuse

8.4 Nave da Carico Liquido

8.4.1 I carichi liquidi

8.4.2 I tipi di Navi Cisterna

8.5 Gasiere

8.5.1 Tipi di gas

8.5.2 Gasiera GPL

8.5.3 Metaniera

8.5.4 Metaniera con cisterne sferiche

8.5.5 Metaniera con cisterne prismatiche

8.6 Navi passeggeri

8.6.1 Navi da Crociera

8.6.2 Navi traghetto

8.7 Navi militari

8.8 Imbarcazioni da diporto

8.9 Altri tipi di navi

Capitolo 9 Le strutture navali

9.1 Introduzione

9.2 Il fasciame

9.3 Le ossature comuni

9.4 Le ossature rinforzate

9.5 Riepilogo dei componenti delle strutture navali

Capitolo 10 Le forme della nave

10.1 Grande o piccola?

10.2 Larga e bassa, o stretta e alta?

10.3 Lunga e stretta, o corta e larga?

10.4 Tozza o affusolata?

Capitolo 11 Materiali da costruzione delle navi

11.1 Le proprietà dei materiali

11.2 I materiali per le costruzioni navali

11.2.1 Acciaio

11.2.2 Lega leggera (alluminio)

11.2.3 Materiali compositi (vetroresina)

11.2.4 Legno

11.3 Conclusioni

Capitolo 12 Le professioni Tecniche navali

12.1 Introduzione

12.2 Il progettista navale

12.3 Il tecnico di cantiere

12.4 Il Registro Navale

12.5 Le Capitanerie di Porto

12.6 L’Armatore

12.7 Lo Studio Tecnico

12.8 Il disegnatore CAD

Modulo 5 Logistica

Capitolo 13 La logistica

13.1 Storia della logistica

13.2 La logistica moderna

13.3 La logistica oggi

13.4 Gestione dei flussi

13.5 Supply Chain

13.6 Obiettivi della logistica

13.7 Opportunità di lavoro in ambito logistico

Capitolo 14 Merci ed imballaggi

14.1 La merce

14.2 Unità di carico ed imballaggi

14.2.1 Imballaggio primario

14.2.2 Imballaggio secondario

14.2.3 Imballaggio terziario

14.3 Rendimento volumetrico

Capitolo 15 Il trasporto delle merci

15.1 Il trasporto delle merci

15.2 Il trasporto modale

15.2.1 Trasporto su strada

15.2.2 Trasporto ferroviario

15.2.3 Trasporto marittimo

15.2.4 Trasporto aereo

15.3 Trasporto intermodale

Soluzioni ai Test di autovalutazione

Bibliografia