Cerca nel sito
CATALOGO
Scegli la disciplina
Scegli la disciplina


SCARICA IL CATALOGO SCUOLA SUPERIORE 2017



SCARICA IL CATALOGO SCUOLA MEDIA 2017



SCARICA IL CATALOGO
di LATINO




SCARICA IL CATALOGO di GRECO



SCARICA IL CATALOGO di NARRATIVA SCUOLA MEDIA

S6 - Focus

l'analisi del testo e il saggio breve
2006 - pp. 240 - 9788824475785 - € 8,00 F. Salerno
 
 
 




Catturare il lettore, tenerlo avvinto tra le nere maglie dell'inchiostro sul bianco del foglio: è questo l'obiettivo di tutti quelli che affidano alla penna o alla tastiera i propri grumi di idee. Questo volume intende offrire una vasta panoramica di suggerimenti metodologici e di esercizi pratici su due specifiche modalità di scrittura: l'analisi del testo e il saggio breve.
La prima presenta il testo letterario com il luogo di una grande e suggestiva navigazione nel contesto, nelle visioni del mondo, nella struttura linguistica dei versi o del narrato.Attraverso piccoli o grandi segni (dalla metafora alla sinestesia, dalla focalizzazione al ruolo attanziale dei personaggi, dalla transcodificazione ai risvolti inconsci delle parole-chiave), l'analisi testuale consente scoperte inaspettate e avvincenti, che rafforzano il piacere della lettura. La seconda modalità colloca il saggio breve lungo i registri della documentazione e dell'argomentazione, ma anche della problematicità.
Due tipologie, un unico obiettivo: potenziare la propria scrittura in una direzione analitica ed originale.

Premessa

Parte Prima - Elementi generali

I • Il sistema della comunicazione

1. Lingua e parola, sincronia e diacronia, significante e significato
2. I sei elementi della comunicazione semplice
3. Le sei funzioni del linguaggio nel sistema di comunicazione semplice

II • Il sistema della comunicazione letteraria

1. I sei elementi della comunicazione letteraria
2. Il livello connotativo

Parte Seconda - La scrittura interpretativa: i percorsi dell’analisi testuale

I • Il testo e il contesto

1. Il rapporto contesto-cultura e mittente-destinatario
2. Omologia e nessi inter-strutturali fra contesto e cultura

Scheda di analisi testuale n. 1: LE STRUTTURE STORICHE E CULTURALI DELLA SOCIETÀ PATRIZIO-CORTIGIANA

3. Il problema della circolarità delle «culture» in contesti diversi

Scheda di analisi testuale n. 2: ESEMPI DELLA PRESENZA DI ARCHETIPI FOLKLO RICI NELLA CULTURA LETTERARIA

II • Il testo come sistema di codici

1. Il rapporto codice-cultura-messaggio
2. Lo straniamento

Scheda di analisi testuale n. 3: LO STRANIAMENTO IN RELAZIONE AL CODICE E AL CONTESTO NELLA LIRICA NOVEMBRE DI GIOVANNI PASCOLI

3. La transcodificazione

Scheda di analisi testuale n. 4: MONTALE TRANSCODIFICA DANTE

III • Le strutture del testo poetico

1. I tropi stilistici e i tropi retorici

Scheda di analisi testuale n. 5: IL MESSAGGIO DANTESCO DELLA PALINGENESI STUDIATO ATTRAVERSO LE SEI FUNZIONI DEL LINGUAGGIO E I TROPI RETORICI E STILISTICI NEL I CANTO DELL’INFERNO

Scheda di analisi testuale n. 6: IL SIGNIFICATO DELLE PAROLE-CHIAVE «QUESTO»/ «QUELLO» NE L’INFINITO DI GIACOMO LEOPARDI

Scheda di analisi testuale n. 7: IL RUOLO DEI TROPI NEL SUPERAMENTO DEL REALISMO IN ALLA STAZIONE IN UNA MATTINA D’AUTUNNO DI GIOSUE CARDUCCI

2. I valori fonico-timbrici

Scheda di analisi testuale n. 8: TRE TIPOLOGIE DI VALORI FONICO-TIMBRICI (IN DANTE, BEMBO E PAVESE)

3. La sinestesia

Scheda di analisi testuale n. 9: LE SINESTESIE IN SABA

IV • La prospettiva liminare. Il confine, il margine e il passaggio

1. Il pensiero «liminare» e «laterale»

Scheda di analisi testuale n. 10: UNA PROPOSTA DI ANALISI LIMINARISTICA: PICCOLO TESTAMENTO DI EUGENIO MONTALE

2. La metafora: il tropo liminare per eccellenza

Scheda di analisi testuale n. 11: LA METAFORA IEROFANICA

V • Le strutture del testo narrativo

1. L’analisi formalistica del testo narrativo
2. L’analisi delle categorie del racconto

Scheda di analisi testuale n. 12: APPLICAZIONE DELLA VISUALIZZAZIONE DELLE «CATEGORIE DEL RACCONTO» ALLA NOVELLA I, 47 DI MATTEO MARIA BANDELLO

3. L’analisi sequenziale e funzionale del racconto
4. L’analisi narratologica

Scheda di analisi testuale n. 13: LE MACROSEQUENZE E IL SISTEMA DEI PERSO-NAGGI NE I PROMESSI SPOSI

Scheda di analisi testuale n. 14: L’ANALISI ATTANZIALE E IL SISTEMA DEI PERSO-NAGGI IN CONVERSAZIONE IN SICILIA DI ELIO VITTORINI

5. La focalizzazione

Scheda di analisi testuale n. 15: LA FOCALIZZAZIONE ZERO (MANZONI), LA FOCALIZZAZIONE INTERNA (SVEVO) E LA FOCALIZZAZIONE ESTERNA (VERGA)

Scheda di analisi testuale n. 16: ASPETTI CULTURALI E LINGUISTICI DELLA TECNICA STILISTICA DELL’IMPERSONALITÀ NE I MALAVOGLIA DI GIOVANNI VERGA

6. Il «monologo interiore»

Scheda di analisi testuale n. 17: FOCALIZZAZIONE MISTA, STRANIAMENTO E DI-SCORSO INDIRETTO LIBERO NELLA CONCLUSIONE DEL MASTRO DON GESUALDO

VI • L’analisi intertestuale

1. L’intertestualità interna

Scheda di analisi testuale n. 18: L’ANALISI INTERTESTUALE DELLA NOVELLA E DEL DRAMMA IL ROSARIO DI FEDERICO DE ROBERTO

Scheda di analisi testuale n. 19: L’EVOLUZIONE INTERTESTUALE DEI TEMI DEL CAPOVOLGIMENTO E DELLO SDOPPIAMENTO NE LA QUIETE DOPO LA TEMPESTA, IL SABATO DEL VILLAGGIO, IL CANTO NOTTURNO DI UN PASTORE ERRANTE NELL’ASIA E NELLO ZIBALDONE DI GIACOMO LEOPARDI

2. L’intertestualità esterna

Scheda di analisi testuale n. 20: I RAPPORTI INTER-CULTURALI TRA I PROMESSI SPOSI DI ALESSANDRO MANZONI E IVANOHE DI WALTER SCOTT

Scheda di analisi testuale n. 21: IL MESSAGGIO CRISTIANO TRA LE RIGHE DI UN’OPERA «DIABOLICA», IL DRACULA DI BRAM STOKER

VII • La lettura del testo in chiave psicoanalitica

1. Le teorie psicoanalitiche
2. Il poeta, il sogno, la nevrosi
3. Il livello inconscio del testo

Scheda di analisi testuale n. 22: I SIMBOLI INCONSCI DEL TESTO: L’ISOLA, L’ALBERO, LA BESTIA E IL CASTELLO NEL FURIOSO

Scheda di analisi testuale n. 23: COSTANTI LINGUISTICHE E COORDINATE DELL’INCONSCIO NEL SONETTO A ZACINTO DI UGO FOSCOLO

Scheda di analisi testuale n. 24: INTERPRETAZIONE PSICOANALITICA DELLA SIM-BOLOGIA PASCOLIANA

4. Obiettivi e limiti della «psicoanalisi dell’arte»

Scheda di analisi testuale n. 25: ISABELLA MORRA: IL FUOCO DELLA SECONDA VISTA

Parte Terza - Un esempio di analisi multidisciplinare di un’unità tematica: il Decadentismo

I • Il Decadentismo come cultura della crisi

1. Dimensioni temporali dell’età del Decadentismo e origine del termine
2. Il contesto storico
3. La crisi del Positivismo e il rapporto con la società industriale
4. La filosofia anti-razionalistica di Schopenhauer e la critica di Nietzsche al Positivismo
5. Lo spleen e il relativismo

II • L’evoluzione culturale e letteraria nei filoni del Decadentismo

1. La concomitante presenza di Realismo e Soggettivismo
2. L’Estetismo: i temi e il rapporto con il Romanticismo
3. I percorsi del Simbolismo
4. I rapporti interculturali. La musica e l’arte componenti essenziali della cultura del Decadentismo

Scheda di analisi testuale n. 26: MERIGGIARE PALLIDO E ASSORTO DI EUGENIO MONTALE, EMBLEMA DELLA CULTURA DEL DECADENTISMO E DELLA CRISI DELL’UOMO MODERNO

5. La sotto-struttura inconscia nella cultura del Decadentismo

Scheda di analisi testuale n. 27: IL TEMA DELL’IGNOTO E DEL SOGNO NEL PASSAGGIO DAL ROMANTICISMO AL NATURALISMO E AL SIMBOLISMO

Scheda di analisi testuale n. 28: LA SCANSIONE NARRATIVA E LA QUARTA DIMENSIONE DE LA COSCIENZA DI ZENO DI ITALO SVEVO

Parte Quarta - La scrittura argomentativa o saggistica: il saggio breve

I • Le modalità per la stesura del saggio breve

1. Le caratteristiche generali del saggio breve
2. I criteri della scrittura argomentativa
3. Le modalità di riferimento ai documenti nella stesura del saggio breve
4. I procedimenti della scrittura argomentativa
5. Le fasi della stesura del saggio breve
6. La struttura modulare di un saggio breve
7. I criteri di leggibilità di un saggio breve

II • Esempi di saggi brevi

1. Saggi d’autore
Ambito artistico-culturale
Ambito socio-economico
Ambito storico-politico
Ambito tecnico-scientifico
2. La penna agli studenti
Ambito artistico-culturale
Ambito socio-economico
Ambito storico-politico
Ambito tecnico-scientifico
3 Prove di saggistica liminare

Parte Quinta - Esercitazioni

Prove di primo livello: schedature di elementi linguistici

Prove di secondo livello: stesure di analisi testuali

Esercitazioni di saggio breve