Cerca nel sito
CATALOGO {{assign var=old value=0}} {{foreach from=$collane1 item=c}} {{if $c.sid gt 0}} {{if $c.cid neq $old}} {{/if}} {{else}} {{/if}} {{assign var=old value=$c.cid}} {{/foreach}}
Scegli la disciplina
{{foreach from=$collane2 item=c}} {{if $c.sfilename neq ""}} {{if $c.cid neq $old}} {{/if}} {{else}} {{/if}} {{assign var=old value=$c.cid}} {{/foreach}}
Scegli la disciplina


SCARICA IL CATALOGO SCUOLA SUPERIORE 2017



SCARICA IL CATALOGO SCUOLA MEDIA 2017



SCARICA IL CATALOGO
di LATINO




SCARICA IL CATALOGO di GRECO



SCARICA IL CATALOGO di NARRATIVA SCUOLA MEDIA



Internet e le nuove tecnologie

Comunicare, esprimersi, essere informati: quello che un tempo era un privilegio per poche persone ricche e istruite, oggi è alla portata di tutti. La libera circolazione di notizie e la possibilità per tutti di esprimersi sono diventate le caratteristiche distintive delle società democratiche.

Da questo punto di vista, la rivoluzione informatica e la globalizzazione dell’informazione hanno aperto strade allo scambio di idee e di esperienze che prima non erano neanche immaginabili. Questo vale sia per i mezzi di comunicazione tradizionali (radio, televisione, telefono), sia per quelli nuovi (Internet, posta elettronica, cellulari).

Ma siamo sicuri che questa rivoluzione sia davvero globale? Forse il World Wide Web (espressione che ha dato vita alla sigla www), questa "ragnatela grande quanto il mondo" non è davvero mondiale; forse la "grande Rete" di Internet è un po’ sfilacciata, anzi, ha dei buchi enormi.

Tra le persone che vivono nei Paesi in via di sviluppo, che costituiscono l’80% della popolazione mondiale, solo il 6% ha accesso a Internet. Questo significa che la maggioranza degli abitanti del pianeta risulta ancora esclusa dalla rivoluzione digitale.

I paesi più in ritardo rispetto alla diffusione delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione sono il continente asiatico, l’America Latina e soprattutto l’Africa che, pur rappresentando il 12% circa della popolazione mondiale, ha solo l’1% di utenti di Internet.

 

Paese

Linee telefoniche

Televisioni

Personal computer

Stati Uniti










Italia

Colombia

Pakistan

Mozambico

Il digitale può attendere?

Per molti paesi del Terzo mondo, ancora alle prese con problemi legati alla mortalità infantile, all’analfabetismo, alla carenza di cibo e di elementari misure igienico-sanitarie, i bisogni più urgenti rimangono altri. Il processo di "digitalizzazione" è ancora privo di senso per oltre la metà della popolazione mondiale che non ha l’energia elettrica e che non ha mai fatto una telefonata.

(tratto da: V. Ardone, Il pianeta delle differenze. La globalizzazione spiegata da un fotoreporter ai suoi figli, Edizioni Simone per la scuola, Napoli 2005)







Il pianeta delle differenze
La globalizzazione spiegata da un fotoreporter ai suoi figli

pp. 224, € 8,00

scarica l'indice
scarica il 1° capitolo


Area docenti: Risorse e materiali gratuiti

Laboratorio di giornalismo

Il giornalino della globalizzazione

Antologia di letture

Test on line

Botteghe del mondo e commercio equo e solidale

Indice la globalizzazione nord e sud del mondo bambini che lavorano impatto ambientale lo scontro di civiltà consumismo e sviluppo sostenibile La scomparsa delle tradizioni locali internet e le nuove tecnologie i movimenti no global e l'economia solidale