Cerca nel sito
CATALOGO
Scegli la disciplina
Scegli la disciplina


SCARICA IL CATALOGO SCUOLA SUPERIORE 2019



SCARICA IL CATALOGO SCUOLA MEDIA 2018



SCARICA IL CATALOGO
di LATINO



SCARICA il CATALOGO d'INGLESE


SCARICA il CATALOGO di SPAGNOLO



SCARICA IL CATALOGO di GRECO



SCARICA IL CATALOGO di NARRATIVA SCUOLA MEDIA



La situazione attuale

La complessità della società attuale riguarda tutti i campi, da quello sociale a quello del lavoro, ed è soprattutto determinata dalla continua variabilità delle situazioni. È difficile stilare un elenco delle ragioni responsabili di tale complessità, ma alcune di esse sono di carattere generale e devono essere conosciute da chi si occupa di formazione:

— l’aumento delle conoscenze richieste al singolo in tutti i campi delle attività umane;

— la diversificazione dei modi di utilizzo delle conoscenze possedute;

— la progressiva diminuzione della stabilità di impiego;

— il cambiamento frequente delle mansioni lavorative;

— la diminuzione del numero di posti di lavoro;

— la competizione a livello mondiale e non più solo a livello locale o nazionale;

— la necessità di confrontarsi sempre più frequentemente con persone appartenenti a una cultura diversa dalla propria;

— la voglia sempre più diffusa di partecipare attivamente alla vita democratica intesa in senso lato.

Fra i fattori elencati, agli studenti interessa soprattutto la richiesta, da parte del mercato del lavoro, di personale con un più alto livello di istruzione, capace di essere mentalmente flessibile e che possegga atteggiamenti di apertura verso nuovi campi di conoscenze.

La complessa situazione della società esige quindi un innalzamento della qualità dell’istruzione nella scuola di massa per evitare lo spreco delle intelligenze che si verifica in un’istituzione che non è in grado di valorizzare gli individui. Bisogna allora curare la formazione e l’orientamento delle nuove generazioni e contemporaneamente tenere sotto controllo i problemi derivanti dall’allargamento della base sociale dell’istruzione pubblica.

Nonostante la presa di coscienza dell’importanza dell’orientamento, l’atteggiamento diffuso dell’istituzione scolastica nel suo insieme, come precedentemente esposto, a tutt’oggi non è cambiato di molto.

Purtroppo, anche le statistiche mettono in luce la non perfetta efficienza della scuola pubblica e quello che più preoccupa è che, passando dalle elementari alle medie e quindi alle superiori, sul piano degli apprendimenti, i risultati, sia qualitativi che quantitativi, decrescono vistosamente.

Le conoscenze e le competenze conseguite dagli alunni sono inadeguate, per ciascun tipo di scuola, sia se paragonate agli obiettivi fissati dai programmi, sia in rapporto a quelli conseguiti dagli studenti, di pari livello d’istruzione, non solo degli altri Paesi europei, ma anche di quelli extraeuropei.

Sul piano dell’atteggiamento, della sfera affettivo-relazionale e di quella socio-relazionale le cose non vanno meglio, in quanto gli stessi alunni, coinvolti in ricerche statistiche, hanno messo in luce le pecche dell’istruzione pubblica e, fra gli altri problemi, è emerso quello dell’incapacità della scuola a orientare i giovani.

Attività di orientamento
Un po’ di storia
La situazione attuale
Conoscenze scolastiche e orientamento
Un modello di orientamento
L’orientamento nell’attuale sistema scolastico
L’accoglienza




L’orientamento
Attività
   di orientamento
Un po’ di storia
La situazione attuale
Conoscenze
   scolastiche e
   orientamento
Un modello
   di orientamento
L’orientamento
   nell’attuale sistema
   scolastico
L’accoglienza