S183 – Catullo e gli Elegiaci – L’amore

7,50

COD: S183 Categoria:

Descrizione

Il tema dell’amore assume un ruolo centrale nella produzione poetica di Catullo e degli Elegiaci, Tibullo, Properzio e Ovidio. L’amore cantato è passione sfrenata, irrazionale, paralizzante. È una donna, libera, inaffidabile, crudele e distante che scatena questa passione.
In particolare è un amore-odio come quello famoso di Catullo per Clodia, libera e fedifraga; è un amore infelice come quello cantato dagli Elegiaci per la domina indigna, prepotente, avida di potere, distruttiva. A questa donna il poeta innamorato è consapevolmente sottomesso e accetta per lei di vivere una vita dissipata. Ma è proprio questa vita a dare le sensazioni intense e travolgenti da cui nasce l’ispirazione poetica e la ragione stessa del vivere.

 

 

 

Scarica le pagine saggio

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

192

Isbn

9788824479974

Codice

S183

Pagine saggio

https://allegati.simone.it/paginesaggio/vs183.pdf

Anno Edizione

Collana

Pagine saggio Scarica Anteprima
Isbn 9788824479974
X
0
    0
    Carrello
    Il carrello è vuotoRitorna ai prodotti