S187 – Virgilio – Il canto di Roma

5,50

COD: S187 Categoria:

Descrizione

Virgilio è proprio il “canto” di Roma. Qualunque argomento tratti, dalle Bucoliche alle Georgiche, all’Eneide, pur nell’assoluta diversità dei generi e degli argomenti, egli guarda una sola grande immagine: Roma.
L’Urbs costituisce per lui l’antitesi magnifica e strabiliante alla campagna amata: solo uno stolto può immaginarla così angusta e piccola come un paese, Roma è la Storia stessa che si incarna nel potere di Augusto e nella pax finalmente raggiunta, dopo gli anni sanguinosi della guerra civile.
Per Virgilio la Roma dei suoi tempi è la promessa di un’età dell’oro, di una pace e una serenità inbattaccabili. Il canto di Virgilio, quindi, per la sua Roma, è l’epos dei Romani

 

 

 

Scarica le pagine saggio

Informazioni aggiuntive

Autore

Pagine

128

Isbn

9788824479820

Codice

S187

Pagine saggio

https://allegati.simone.it/paginesaggio/vs187.pdf

Anno Edizione

Collana

X
0
    0
    Carrello
    Il carrello è vuotoRitorna ai prodotti